Lunedì, 19 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
L'ELEZIONE

Il messinese Francesco Mastrandrea nuovo presidente dei giovani di Confagricoltura

L’associazione dei giovani di Confagricoltura (Anga) ha eletto i nuovi vertici: Francesco Mastrandrea, imprenditore siciliano di 33 anni, è il nuovo presidente in carica eletto dall’assemblea riunita a Palazzo della Valle. Mastrandrea succede a Raffaele Maiorano e guiderà i Giovani di Confagricoltura per il prossimo triennio.

Lo affiancheranno tre vicepresidenti: per il Nord Francesco Longhi, 31 anni, con un’azienda ad indirizzo seminativo estensivo in provincia di Rovigo; per il Centro Giovanni Bertuzzi, 28 anni, che a Minerbio si occupa dell’impresa di famiglia a prevalente indirizzo cerealicolo e bieticolo; mentre per il Sud è stato eletto il leccese, Giangiacomo Arditi, 36 anni, titolare della azienda Terre Sante che si occupa di Viticoltura e Olivicoltura.

Completano la squadra i tre componenti del comitato di presidenza: Alessandro Calvi di Bergolo, Francesco Manca e Osvaldo De Falco. Ringraziando per il lavoro svolto fino ad oggi, Mastrandrea afferma che «la parola d’ordine è impresa e quindi agire in una direzione più evoluta, pensando non più alla vecchia concezione di contadino ma a vere e proprie imprese agricole tra innovazione, sostenibilità e naturalmente le migliori tradizioni».

«Non posso pensare ad un lavoro diverso - prosegue Mastrandrea nel discorso all’assemblea - sono fiero di essere agricoltore: ho costruito, praticamente da zero, la mia azienda agricola: 40 ettari a vocazione olivicola in provincia di Messina, sulle colline di fronte all’arcipelago delle Isole Eolie, specializzata nella produzione di olio extravergine di oliva da cultivar autoctone della Sicilia tirrenica».

Il neo presidente «dopo aver completato gli studi economici ed essersi impegnato come consulente aziendale, ha scelto di scommettere sull'agricoltura, entrando a far parte di quel nutrito gruppo di 'under 35': più di 3.500 giovani l’anno, che scelgono di cambiare vita e impegnarsi nel settore primario».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook