Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
COMMERCIO

Black Friday 2019, AirPods il prodotto più cercato ma anche abiti e auto: ecco cosa conviene comprare

Dopo tanto battage oggi è il giorno degli acquisti con gli sconti, il Black Friday 2019. Nei negozi tradizionali e on line offerte vantaggiose per acquistare di tutto: soprattutto prodotti tecnologici (smartphone, tablet, pc, ecc.) ma anche abbigliamento e servizi.

Cos'è il Black Friday e perché si chiama così? Il motivo è opposto a quello che si pensa: non sono che vanno in calo ma l'opposto. Negli Stati Uniti oggi è il venerdì dopo il giorno del Ringraziamento, in cui gli americano cominciano lo shopping natalizio. Si chiama venerdì black (nero) perché negli anni in cui fu istituito, i registri di cassa dei negozi venivano compilati a penna: era rossa per i conti in perdita, nera per quelli in attivo.

Gli sconti, in realtà, sono già iniziati da alcuni giorni: su Amazon ad esempio è stata lanciata la Black Friday Week ma oggi è la giornata più importante anche se lunedì sarà la volta del Cyber Monday, giornata dedicata quasi esclusivamente alla tecnologia. Anche le varie catene come MediaWorld, Unieuro, Trony e altre, hanno sfruttato l'onda del “venerdì nero” per proporre un'intera settimana di sconti che si prolungherà fino a lunedì. Per gli acquisti da fare su Amazon il consiglio è quello di avere le idee chiare e approfittare dell'offerta. Anche se non bisogna scoraggiarsi: nei giorni successivi non è escluso che le stesse offerte si ripresentino.

Le stime dell’ufficio studi Confcommercio indicano poi che, fra il 29 novembre e il 2 dicembre, ben 4 famiglie su 10 faranno compere approfittando degli sconti e spenderanno in media 125 euro a nucleo, ma avvertono anche che si tratterà soprattutto di acquisti anticipati rispetto al Natale e all’intero mese di dicembre.

A beneficiare di quella che ormai è diventata una vera e propria settimana di sconti sarà però soprattutto il mondo dell’e-commerce che secondo i dati dell’Unione nazionale dei consumatori nel 2018 grazie al Black Friday ha fatto un balzo nelle vendite del 10,2%.

Le ricerche si sono concentrate su quattro aree di prodotto principali: tecnologia, giochi e giocattoli, moda e bellezza, auto. L'hi-tech guida di gran lunga la classifica delle categorie più cliccate online, con una percentuale pari al 75% del totale delle ricerche analizzate.

Il dato è sei volte maggiore rispetto a quello messo a segno dalla seconda categoria in classifica, i giochi.

Tra tutti i brand, Apple è al primo posto, e le sue AirPods risultano essere il prodotto più cercato online. Le cuffie senza fili della Mela si candidano quindi a essere un regalo molto gettonato a Natale. Nel settore tech, Apple è seguita da Microsoft, Samsung, Amazon e Google.

Tra i giochi domina Nintendo, che precede Xbox, PlayStation, Disney e Lego. In moda e bellezza la top five è composta da Mac, Dyson, Macy's, Ulta e Nike. Tra le auto Hyundai è nettamente in testa, davanti ad Audi, Ford, Toyota e Kia.

L'identikit tracciato da Captify identifica anche due macro-tipologie di consumatori: i super ricercatori digitali, che puntano ai brand soprattutto nel comparto tech monitorando Apple, Bose e Microsoft con ricerche da pc, la mattina o a tarda notte; e gli esperti di offerte online, che guardano agli sconti più che ai marchi, tengono sott'occhio in particolare il comparto dei videogame e usano prevalentemente lo smartphone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook