Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Lavoro a scuola, via libera al concorso per assumere 50 mila insegnanti
ISTRUZIONE

Lavoro a scuola, via libera al concorso per assumere 50 mila insegnanti

C'è «il via libera al decreto che autorizza il ministero dell’Istruzione a bandire il concorso ordinario per 25 mila docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado, cui si aggancia il concorso straordinario per altri 24 mila posti comuni e di sostegno».

Lo annuncia la ministra della P.a, Fabiana Dadone, via Facebook, si tratta di procedure che quindi sbloccano i bandi per quasi 50 mila assunzioni per gli insegnanti. Si tratta di un Dpcm, adottato dalla ministero della P.a in accordo con l’Economia, che rappresenta un «altro passaggio importante, grazie al quale - scrive Dadone nel suo post - la Funzione pubblica consente al sistema scolastico italiano di procedere in direzione di un rafforzamento degli organici ormai improrogabile».

Per la ministra è anche il segno del ricambio nel pubblico impiego. «L'Italia va avanti e prende via via corpo la grande stagione di reclutamento nella P.a che abbiamo lanciato dopo anni di austerity e tagli al personale», sottolinea Dadone citando anche la «collega Lucia Azzolina: avremo tanto da fare assieme, ma la strada intrapresa è quella giusta».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook