Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Just Eat, dal 2021 i rider saranno assunti con contratto da dipendente
LAVORO

Just Eat, dal 2021 i rider saranno assunti con contratto da dipendente

Dal 2021 i rider di Just Eat verranno assunti con contratto di lavoro dipendente con paga oraria e tutte le tutele assicurate da un rapporto di lavoro subordinato. Lo si legge in una nota della società di delivery che annuncia l’arrivo in Italia nel 2021 di 'Scoober', un modello di food delivery già attivo in alcuni dei paesi del gruppo.

I rider 'Scoober', spiega la società in una nota, «saranno lavoratori dipendenti e quindi completamente tutelati e assicurati. Una decisione che si inserisce in un percorso virtuoso che l’azienda sta seguendo da anni, volto a far crescere ed evolvere il mercato e a costruire un sistema sempre più al passo con le esigenze e le peculiarità del settore, migliorando il modello di business ma anche lavorando alla costruzione di un modello in grado di tutelare sempre di più anche i lavoratori».

Il modello 'Scoober' prevederà per i rider di Just Eat un contratto in qualità di lavoratori dipendenti basato sulle linee guida internazionali di un accordo aziendale, adattate e in linea con la normativa e la legislazione italiana. La società precisa inoltre che il nuovo modello verrà implementato gradualmente e che, in questa fase, continueranno a restare attivi i contratti in essere con riferimento al nuovo Contratto collettivo nazionale dei rider, con l’obiettivo di approfondire e studiare le migliori soluzioni di applicazione della nuova soluzione in Italia.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook