Mercoledì, 30 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Twitter, sospeso l'accordo per l'acquisizione di Elon Musk: "Resta la volontà dell'acquisizione"
ACCORDO SOSPESO

Twitter, sospeso l'accordo per l'acquisizione di Elon Musk: "Resta la volontà dell'acquisizione"

L'operazione da 44 miliardi di dollari è in stand-by "in attesa di dettagli che supportino il calcolo che gli account di spam/fake rappresentino meno del 5% degli utenti"
Elon Musk, Sicilia, Economia
Elon Musk

L'accordo con Twitter è "temporaneamente sospeso in attesa di dettagli che supportino il calcolo che gli account di spam/fake rappresentino meno del 5% degli utenti".

Lo scrive Elon Musk in un tweet .

Non arresta il crollo Twitter nel pre-market dopo che Elon Musk ha twittato che la sua acquisizione da 44 miliardi di dollari è "temporaneamente sospesa" a causa di una denuncia di account falsi. Il titolo cede il 21% nel pre-market mentre Tesla guadagna attorno 5% "La media di account falsi o di spam durante il primo trimestre del 2022 ha rappresentato meno del 5% dei nostri utenti attivi giornalieri mensili" nel periodo, riporta Bloomberg citando un documento di Twitter.

L’accordo per Twitter prevede una clausola di risoluzione da un miliardo di dollari che Musk dovrebbe pagare nel caso in cui si tirasse indietro. Non è chiaro tuttavia come tale condizione verrebbe applicata se alla base della rottura ci fosse la convinzione del ceo di Tesla che i dati sugli utenti di Twitter non sono corretti.
Musk si è impegnato a utilizzare una parte considerevole del suo patrimonio personale per finanziare l’acquisizione, un piano messo in crisi dal recente crollo di Wall Street che ha trascinato con sè anche le azioni Tesla, utilizzate come collaterale a garanzia dei prestiti ottenuti per sostenere la scalata. Musk ha inoltre venduto molte delle azioni in suo possesso per rafforzare la sua "potenza di fuoco".
Il timore degli investitori è che, in caso di successo dell’operazione, qualsiasi problema di Twitter potrebbe costringere Musk a mettere sul mercato ulteriori pacchetti di azioni Tesla in suo possesso per tappare eventuali buchi finanziari. E, sul fronte opposto, che eventuali problemi di Tesla potrebbero far scattare clausole nei prestiti personali che gli richiederebbero di aggiungere ulteriori garanzie, limitando la sua capacità di investire in Twitter.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook