Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Meteo

Home Meteo Ancora maltempo su Sicilia e Calabria, scuole chiuse a Catanzaro
LE PREVISIONI

Ancora maltempo su Sicilia e Calabria, scuole chiuse a Catanzaro

Allerta meteo anche per giovedì 4 ottobre fra Calabria e Sicilia. Ad essere interessata è in particolare il versante ionico delle due regioni, con scuole chiuse a Catanzaro per sicurezza. E il meteo per le prossime ore conferma piogge e mari mossi.

Scuole chiuse a Catanzaro

Il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, a seguito dell’allerta meteo arancione diramata dalla Protezione civile regionale anche per giovedì 4 ottobre ha disposto l’ordinanza di sospensione delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado della città nella giornata di domani. Il livello di allerta indicato è “di elevata criticità con fenomeni che possono costituire pericolo per la incolumità delle persone che si trovano nelle aree a rischio”.

Palazzo De Nobili lancia anche un appello ai cittadini alla massima prudenza, richiamando le raccomandazioni diffuse dalla Protezione civile a non mettersi in viaggio se non strettamente necessario; a evitare i sottopassi; ad abbandonare i piani seminterrati o interrati se ubicati in zone depresse o a ridosso di fiumi e torrenti tombati; a non sostare in prossimità di aree con versanti acclivi che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e a cadute di massi.

Allerta in Sicilia

La Protezione Civile Regionale siciliana  ha diffuso un avviso per rischio meteo-idrogeologico. "Si prevede - si legge in una nota - il persistere di precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio temporalesco".

Le piogge saranno più abbondanti sulle aree ioniche e saranno accompagnate, oltre che da piogge, da "attività elettriche e forti raffiche di vento".

Le previsioni per le prossime ore

Le prossime ore saranno condizionate dal maltempo sia in Calabria che in Sicilia. Piogge, rovesci e temporali saranno intensi. Temperature minime in diminuzione in Sicilia; massime in rialzo sull'Isola, in flessione sul resto del Meridione. Per i mari, sarà molto mosso il Basso Ionio, generalmente mossi gli altri mari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook