Giovedì, 02 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Meteo

Home Meteo Torna il maltempo al Sud: allerta arancione in Calabria e sulla Sicilia settentrionale
LE PREVISIONI

Torna il maltempo al Sud: allerta arancione in Calabria e sulla Sicilia settentrionale

Temporali in arrivo domani al centro-sud, in particolare sul basso Tirreno e venti in aumento. A causare un nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche è una perturbazione di origine atlantica che innescherà un'area di bassa pressione sui nostri mari occidentali.

E sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede dalle prime ore precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Campania, in estensione nel corso della mattinata a Basilicata, Calabria e Sicilia, in particolare sui versanti tirrenici.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Sempre dalla mattinata di domani si segnalano venti da forti a burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a burrasca forte, su Sicilia e Calabria con possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Inoltre, sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata allerta arancione sulla Sicilia settentrionale - ad eccezione dei bacini più occidentali e su tutti quelli centrali dove la criticità è gialla - e su tutta la Calabria, tranne che sui settori orientali dove è prevista allerta gialla. Allerta gialla anche sulla Basilicata occidentale, sulla Campania, Puglia settentrionale, su tutto il Molise e l'Abruzzo, sui bacini laziali, sui settori tirrenici della Toscana e su tutti i bacini dell'Umbria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più condivisi
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook