Sabato, 06 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Meteo

Home Meteo Primo maggio con le nuvole e qualche pioggia in Calabria e Sicilia
PREVISIONI

Primo maggio con le nuvole e qualche pioggia in Calabria e Sicilia

Primo maggio incerto, sotto il profilo metereologico in Calabria e Sicilia. Un’area di instabilità sui Balcani, spiega il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare, apporta una moderata instabilità pomeridiana sulle zone interne del centro sud peninsulare, mentre al nord ovest la pressione è in aumento.

Ma ecco nel dettaglio le previsioni di domani.

CALABRIA E SICILIA. Sulla Sicilia molte nubi con qualche isolato rovescio tra mattinata ed ore pomeridiane sul settore orientale dell’isola, ma in successivo, veloce miglioramento. Nuvolosità cumuliforme in graduale aumento nel corso della mattinata a ridosso delle aree appenniniche con piogge e temporali attesi fino al tardo pomeriggio ma con fenomeni in successivo assorbimento. Sul rimanente meridione molte nubi si alterneranno ad ampi sprazzi di sole con schiarite serali più decise specie sulle regioni adriatiche e settori ionici.

NORD. bel tempo al nord, salvo locali annuvolamenti compatti sui rilievi alpini ed appenninici con isolati rovesci associati nelle ore più calde. CENTRO E SARDEGNA - annuvolamenti pomeridiani nelle zone interne peninsulari e sui rilievi appenninici con piogge e temporali ma in esaurimento nelle ore serali; seguiranno ampie schiarite. Cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del centro, salvo annuvolamenti più diffusi sulle zone montuose della Sardegna con isolati rovesci.

TEMPERATURE. minime senza variazioni di rilievo sui rilievi alpini centrorientali, Sardegna e settori tirrenici delle regioni meridionali; in rialzo altrove, più deciso sulla pianura padana; massime in aumento sulle aree pianeggianti di Lombardia, Emilia-Romagna e Toscana, nonchè su triveneto, Marche e Puglia garganica; in lieve flessione sulle cime appenniniche centromeridionali; stazionarie sul resto del Paese.

VENTI. Generalmente deboli, variabili al nord ed in prevalenza nordoccidentali al centro-sud.

MARI. mossi il mare e canale di Sardegna, il Tirreno meridionale, lo stretto di Sicilia e il basso Adriatico, con moto ondoso in generale attenuazione; da poco mosso a mosso lo Jonio; poco mossi i restanti bacini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook