Mercoledì, 05 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Meteo

Home Meteo Meteo, da lunedì freddo e pioggia in arrivo sulla Calabria
MALTEMPO

Meteo, da lunedì freddo e pioggia in arrivo sulla Calabria

Ancora tempo incerto da Nord a Sud nel corso del weekend. A partire da lunedì, però, è atteso un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo che precipiteranno giovedì con il passaggio di un ciclone che porterà la neve sino in pianura. Al Nord strati di passaggio sulle Alpi orientali nella prima parte di sabato con nubi basse e nebbie su centro-est Valpadana. Temperature stabili, massime comprese tra 8 e 12. Al Centro tempo a tratti instabile sui versanti tirrenici con nubi e qualche pioggia. Più soleggiato e asciutto altrove. Temperature invariate, massime comprese tra 12 e 16. Al Sud variabilità sul basso versante tirrenico con qualche piovasco serale. Tempo asciutto e più soleggiato altrove. Temperature stazionarie, massime comprese tra 13 e 17.

Nessuna variazione sostanziale la domenica. Al Nord nubi basse su ampie zone di pianura, sole prevalente sulle Alpi ma velature in ispessimento serale e qualche fenomeno sulla Valle d'Aosta. Temperature stabili, massime tra 9 e 13. Al Centro molte nubi sul versante tirrenico, qualche pioggia su Toscana e Sardegna tra sera e notte. Maggiori aperture altrove. Temperature stabili, massime tra 12 e 16. Al Sud tempo piuttosto soleggiato; qualche addensamento sul basso Tirreno con isolati piovaschi in nottata. Temperature stabili, massime comprese tra 14 e 17.

A partire da lunedì, però, veloce peggioramento sul Nordest con precipitazioni specie su coste e pianure. Meglio altrove ma in serata peggiora sulle Alpi. Temperature stabili, massime tra 8 e 13. Al Centro piogge sparse sul versante tirrenico, in veloce scorrimento sull'Adriatico. Maggiori schiarite a seguire. Temperature stabili, massime tra 12 e 16. Al Sud ampie schiarite su basso Adriatico e settori ionici, più nubi sulla costa tirrenica della Calabria con piogge dal pomeriggio, in intensificazione serale. Temperature invariate, massime tra 13 e 17.

Nel corso delle prime ore di giovedì un ciclone in arrivo dal Nord Europa e ricolmo di aria gelida farà il suo ingresso sull'Italia dando il via ad una fase molto instabile a causa dei forti contrasti termici che si verranno a creare. Vista l'intensità delle precipitazioni, è probabile che la neve possa fare la sua comparsa fin sulle pianure di Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e anche su parte di quelle del Veneto.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook