Mercoledì, 08 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Meteo

Home Meteo Meteo, giugno prosegue nel segno del maltempo: nuvole in aumento in Calabria e Sicilia
TEMPERATURE IN CALO

Meteo, giugno prosegue nel segno del maltempo: nuvole in aumento in Calabria e Sicilia

Il mese di giugno è partito nel segno del maltempo e la prospettiva per i prossimi giorni non promette nulla di buono. L’alta pressione, affermano i meteorologi di IconaMeteo, è intenzionata a restare lontana dalle nostre regioni ancora per tutta la prossima settimana: almeno fino a metà mese, infatti, l’Italia resterà l’obiettivo principale delle masse d’aria umide e fresche provenienti dalle alte latitudini e dirette verso l’Europa meridionale. Già a partire da questa sera e da questa notte quando, al Nord, si manifesteranno i primi effetti della perturbazione numero 2 di giugno, attesa domenica sulle regioni settentrionali, mentre lunedì attraverserà buona parte di quelle centro-meridionali.

La natura della massa d’aria al seguito della perturbazione, riversandosi sui mari attorno alla Penisola nella parte centrale della prossima settimana, favorirà la formazione di una circolazione ciclonica nel cuore del mar Mediterraneo, che manterrà l’atmosfera instabile, con altre occasioni per piogge e temporali. Le temperature nel frattempo tenderanno a calare, riportandosi in molti casi al di sotto della norma. Oggi, al Centro-Sud e nelle Isole tempo in prevalenza soleggiato, salvo una residua nuvolosità all’estremo Sud e le ultime gocce di pioggia sulla Puglia meridionale, Calabria e Basilicata. Nel pomeriggio qualche modesto annuvolamento nelle aree interne a ridosso dell’Appennino, sull'alta Toscana e sulla Calabria tirrenica. Al Nord condizioni di variabilità, con spazi soleggiati più ampi al mattino in Val Padana e lungo la costa adriatica. Da metà giornata sviluppo di rovesci e locali temporali nel settore alpino e prealpino; dal tardo pomeriggio o dalla sera potranno essere coinvolte anche le pianure di Piemonte, Lombardia e Veneto, specie quelle adiacenti alla fascia pedemontana.

In serata e nella notte locali rovesci anche tra la Liguria di levante e il vicino Appennino toscano. Temperature: massime stazionarie o in ulteriore lieve aumento al Nord, in sensibile rialzo al Centro-Sud. Clima ovunque più caldo, con valori diffusamente fino ai 26-27 gradi. Venti in prevalenza occidentali: da moderati a tesi su Tirreno centro-meridionale, Calabria e Isole maggiori; forte Libeccio nel Golfo Ligure, da moderato a teso su Toscana, dorsale centro-settentrionale e Romagna. Mari: molto mosso o localmente agitato il basso Ligure, mossi o molto mossi gli altri mari di ponente e lo Ionio, da poco mosso a mosso l’Adriatico.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook