Mercoledì, 26 Settembre 2018

Germania: Gabriel, Ue e assicurazioni punti decisivi per Groko

BERLINO - Il ministro degli esteri, Sigmar Gabriel, ha fatto sapere quali sono le richieste determinanti per una nuova edizione della Grosse Koalition: riforma dell'Ue e del sistema delle assicurazioni. Nel partito non è ancora deciso "se ha senso fare delle trattative con l'Unione", ha fatto sapere il ministro degli esteri in un'intervista a Bild. "Se la cancelleria rifiuta, come ha fatto finora, le riforme della Ue non ci può essere una coalizione con l'Spd", ha continuato Gabriel. Sul fronte della politica interna: "Se l'Unione conferma che l'assicurazione statale deve essere trattata peggio di quella privata, allora ha poco senso condurre dei colloqui di coalizione", ha proseguito il ministro. Quanto le parole di Gabriel riflettano, al momento attuale, la posizione dell'intero partito socialdemocratico, al momento, non è facile stabilire.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X