Giovedì, 18 Ottobre 2018

Tagli a fondi Ue per la pesca costerebbero a Italia 19 milioni

BRUXELLES - In seguito al taglio di bilancio proposto dalla Commissione europea sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (Feamp) per il periodo 2021-2027, l'Italia potrebbe perdere circa 19 milioni a prezzi correnti, una riduzione del 3,5% rispetto all'attuale periodo di programmazione. E' quanto si apprende da fonti comunitarie.

 

Nel periodo finanziario 2021-2027 all'Italia dovrebbero andare oltre 518 milioni di contributi Ue al fondo utilizzato per cofinanziare progetti insieme alle risorse nazionali. Nel 2014-2020 la dotazione superava i 537 milioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X