Lunedì, 10 Dicembre 2018
ARSENALE

La Russia non rinuncia al missile a media gittata: "Non viola i trattati"

missile 9M729, missile russo, trattato internazionale missilistico, Sicilia, Mondo
Vladimir Putin

La Russia non intende rinunciare al missile 9M729 perché non viola il Trattato Inf che vieta i razzi a breve e medio raggio di gittata 500-5.500 chilometri: lo ha lasciato intendere il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, rispondendo a una domanda sulla richiesta degli Usa che Mosca rinunci al missile, il quale, secondo Washington, viola il Trattato Inf del 1987.

«La Federazione Russa - ha dichiarato Peskov - non ha violato e non viola il Trattato Inf, resta impegnata nel rispetto dell’accordo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X