Domenica, 20 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
L'ESPLOSIONE

Ragazza di Trapani ferita a Parigi, in coma farmacologico: rischia di perdere la gamba

esplosione parigi, Angela Grignano, Sicilia, Mondo
Angela Grignano

Sono ancora gravissime le condizioni di Angela Grignano, la ragazza trapanese di 24 anni rimasta ferita nell’esplosione avvenuta ieri a Parigi. La giovane viene tenuta in coma farmacologico, i medici mantengono la riserva sulla vita, anche se stamane hanno diminuito i farmaci per vedere come reagisce la paziente. Il fratello, padre Giuseppe Grignano, a Parigi insieme ai genitori, ha detto che Angela avrebbe aperto gli occhi mostrando di essere in grado di risvegliarsi.

Angela è stata operata alla gamba destra. L’intervento, secondo quanto apprende l’ANSA da fonti attendibili, è riuscito ma i sanitari seguono attentamente il decorso post-operatorio. I familiari, da Trapani.

La 24enne rischia l’amputazione della gamba. La riserva sulla vita non è stata ancora sciolta e i chirurghi stanno sottoponendo la giovane ad un secondo intervento per cercare di salvarle l'arto. La giovane ha aperto gli occhi, incrociando lo sguardo della nonna che in quel momento era al suo capezzale. «È rimasta una sola arteria ad irrorare la zona sotto il polpaccio», dice all’ANSA il fratello, padre Giuseppe Grignano, raggiunto al telefono, da Parigi, dove è giunto ieri assieme ai genitori, con un volo messo a disposizione dal Consolato italiano.

«Nonostante il lungo intervento chirurgico di ieri - aggiunge il fratello della ragazza - i medici non sono riusciti, per le gravissime lesioni all’arto, a ripristinare la circolazione sanguigna. E purtroppo dalla gamba martoriata, Angela continua a perdere sangue». I medici sono piuttosto cauti e riservati ed al fratello hanno riferito che «è in atto una forte infiammazione all’arto» che potrebbe avere pesanti ripercussioni sulle condizioni generali della paziente». «Siamo nelle mani di Dio», dice il sacerdote.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X