Martedì, 26 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
IL DISASTRO

Aereo precipitato in Etiopia, Boeing aggiornerà il software anti-stallo del 737 Max 8

Aereo caduto in Etiopia, boeing, disastro aereo, etiopia, Sebastiano Tusa, Sicilia, Mondo
Un Boeing 737 Max della Ethiopian Airlines, come quello precipitato

Boeing entro dieci giorni aggiornerà il software anti-stallo Mcas del 737 Max 8, il modello dell’aereo che si è schiantato in Etiopia domenica scorsa uccidendo 157 persone e lo scorso ottobre in Indonesia mietendo 187 vittime.

Il principale imputato dei due incidenti è il software che gestisce un sistema anti-stallo molto sofisticato che bypassa il tradizionale controllo manuale dei piloti con segnali che vengono rimandati dalle sonde ai motori in tempo reale.

Dall’ultima tragedia, in cui è morto anche l'assessore della Regione Siciliana Sebastiano Tusa, il gruppo statunitense è stato costretto a lasciare a terra in via precauzionale i suoi 737 Max 8 in tutto il mondo.

Aereo caduto in Etiopia, a bordo del Boeing 737 - Foto

Secondo il New York Times, quando il Dreamliner della Boeing nel 2013 ha subito la stessa sorte ci sono voluti più di 20 milioni di dollari e tre mesi per risolvere il problema. La crisi del 737 Max potrebbe però essere molto più difficile da gestire.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook