Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo In Colombia nata una bimba con in grembo il feto della gemella
RARO CASO

In Colombia nata una bimba con in grembo il feto della gemella

In Colombia è nata una bimba che aveva in grembo il feto della sua gemella. È uno dei rarissimi casi, circa uno ogni 500 mila nascite, di 'fetus in fete'. Ossia quando un feto - o comunque alcuni suoi tessuti - cresce all’interno del corpo di un gemello normalmente sviluppato. Lo racconta il New York Times, secondo cui si è trattato di una caso davvero eccezionale perchè è stato scoperto già al settimo mese di gravidanza della madre.

A trattare il caso è stato il dottor Miguel Parra-Saavedra, uno specialista della gravidanza ad alto rischio a Baranquilla, nel nord del Paese, che ha seguito la delicata gravidanza fino alla nascita. Il ginecologo ha visto per la prima volta la madre, la 33enne Monica Vega, quando era nella sua 35esima settimana di gravidanza, cinque settimane prima del parto programmato. Il suo ostetrico credeva che il feto avesse una cisti epatica.

Parra-Saavedra, facendo un’ecografia ad alta definizione, è stato in grado di vedere che lo spazio pieno di liquido conteneva effettivamente un minuscolo bambino, sostenuto da un cordone ombelicale separato che traeva il sangue dall’intestino del gemello più grande.«Quando l’ho detto alla madre non voleva crederci», ha raccontato lo specialista. «Ha capito dopo che le ho spiegato passo dopo passo».

Il 22 febbraio scorso, quando il feto, Itzamara, era a 37 settimane e pesava poco più di 3 chili, i medici hanno deciso un parto cesareo programmato, temendo che il gemello interno avrebbe schiacciato i suoi organi addominali. Il giorno successivo, i medici hanno rimosso il gemello fetale mediante chirurgia laparoscopica. Era lungo circa cinque centimetri e aveva una testa e un principio di arti, ma mancava di cervello e cuore. L’operazione si è conclusa con successo.

Spesso il fetus in fetu viene scoperto solo dopo anni. Nel 2015, una donna inglese di 45 anni che viveva a Cipro subì un intervento chirurgico per quello che sembrava essere un tumore di 8 centimetri sulla sua ovaia. E’ emerso poi che era il suo gemello rimasto in grembo per decenni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook