Giovedì, 20 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
GRAN BRETAGNA

Brexit, Theresa May: non sarà facile un compromesso fra governo e Labour

brexit, gran bretagna, Theresa May, Sicilia, Mondo
Theresa May

Raggiungere un compromesso tra il governo e il Labour «non sarà facile», ma entrambe le parti hanno bisogno di lavorare insieme per attuare la Brexit. Lo ha detto la premier britannica, Theresa May, riferendo ai Comuni sull'estensione ulteriore dell’articolo 50, accordata ieri dal Consiglio europeo, mentre prova a trovare un’intesa con il principale partito di opposizione per ottenere l’appoggio del Parlamento al suo accordo di uscita dall’Ue.

«Raggiungere un compromesso non sarà facile», ha ammesso May, «perchè per ottenere un successo dovremmo entrambi scendere a compromessi». «Credo, però, profondamente», ha proseguito, «che in questa situazione unica, in cui la Camera è in stallo, sia urgente per entrambi cercare di lavorare insieme per attuare quello, per cui ha votato il popolo britannico».

Nel suo discorso, la premier ha invitato a sfruttare la pausa pasquale e il rinvio della Brexit per «riflettere» e cercare di arrivare «presto» a un accordo. Nel caso in cui i negoziati col Labour fallissero, ha poi spiegato, il governo metterà ai 'voti indicativì dei Comuni alcune opzioni di uscita, al cui risultati ha promesso di ritenersi vincolata a patto che anche l’opposizione faccia altrettanto.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook