Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Droga, cittadino canadese condannato a morte in Cina
GUANGDONG

Droga, cittadino canadese condannato a morte in Cina

Un cittadino canadese, il secondo in meno 4 mesi, è stato condannato a morte per la produzione e il traffico di circa 63,8 kg di metanfetamine e altre droghe: si tratta di Fan Wei, di origine cinese, che è stato riconosciuto colpevole dall’Intermediate Peoplès Court di Jiangmen, nel Guangdong.

La mossa cade nel mezzo delle tensioni tra Ottawa e Pechino per l’arresto a Vancouver dell’1 dicembre, su richiesta Usa, di Meng Wanzhou, direttore finanziario di Huawei, per le accuse di aver violato le sanzioni americane a carico dell’Iran.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook