Domenica, 15 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
GUIZHOU

Barca si ribalta in un fiume della Cina, dieci morti e otto dispersi

Una barca utilizzata nel trasporto passeggeri su un fiume nel villaggio di Banrao, nella provincia sudoccidentale cinese di Guizhou, s'è ribaltata uccidendo almeno 10 persone.

Lo ha reso noto l’emittente statale Cctv, secondo cui risultano esserci ancora otto dispersi. Il capitano, nel numero dei salvati dopo l’incidente, è stato preso in custodia dalla polizia locale, mentre i feriti sono stati tutti trasportati in ospedale.

Il ministero cinese della gestione delle Emergenze ha reso noto che la barca ribaltatasi«era stata costruita in modo artigianale». In ferro e motorizzata, era quindi illegale, non avendo i requisiti propri di una produzione industriale.

L’incidente, su cui la polizia ha avviato le indagini per la ricostruzione dei fatti, è uno di quelli diventati ora piuttosto rari su fiumi e altri corsi d’acqua a seguito della stretta degli ultimi anni da parte del governo centrale per il rispetto delle norme sulla sicurezza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook