Mercoledì, 26 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
SPAGNA

Dopo 137 anni il Comune di Barcellona dà i permessi per finire la Sagrada Familia di Gaudì

barcellona, sagrada familia, spagna, Antonio Gaudì, Sicilia, Mondo
Sagrada Familia

I permessi per finire la Sagrada Familia di Antoni Gaudì sono arrivati, 137 anni dopo l’inizio dei lavori. Il comune di Barcellona ha finalmente concesso le autorizzazioni, valide fino al 2026, per completare la basilica cattolica, frutto del genio del massimo esponente del modernismo catalano. I lavori interesseranno le torri centrali.

La prima pietra, ricorda il Guardian, venne posata nel 1882, ma i primi permessi furono richiesti solo nel 1885; tuttavia non ci sono prove che questi siano stati accolti o respinti, ha fatto sapere il comune. La città verrà pagata 4,6 milioni di euro in biglietti in base a un accordo raggiunto con la fondazione che si occupa della tutela della Sagrada Familia.

Visitata da oltre 4,5 milioni di persone ogni anno, al costo di 17-38 euro, tra le principali attrazioni di Barcellona, la Sagrada Familia, una volta terminati i lavori su una delle torri centrali, sarà la struttura religiosa più alta di tutta Europa (172,5 metri). A guidare i lavori, modellini, foto e pubblicazioni dei disegni originali di Gaudì, andati in fumo in un incendio negli anni '30.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook