Lunedì, 19 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
NESSUNO E' GRAVE

Stormo di uccelli contro un aereo russo, atterraggio d'emergenza: 23 feriti

Un aereo passeggeri russo è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza vicino all’aeroporto Zhukovsky di Mosca: 23 i feriti. Un Airbus della Ural Airlines con 226 passeggeri a bordo e 7 membri dell’equipaggio si è imbattuto in uno stormo di uccelli durante il decollo stamane dall’aeroporto moscovita.

L’impatto ha provocato un malfunzionamento dei motori che ha costretto il pilota ad un atterraggio d’emergenza in un campo di grano a un chilometro dallo scalo. 23 persone, inclusi 5 bambini, sono stati portati in ospedale. Non hanno riportato ferite gravi: lo hanno reso noto le autorità sanitarie russe, spiegando che 22 persone su 23 sono già state dimesse dall’ospedale.

La compagnia Ural Airlines ha reso noto in un comunicato che uno stormo di uccelli è finito in entrambi i motori dell’Airbus, che era appena decollato, costringendo il pilota all’atterraggio di emergenza in un campo di grano a circa un chilometro dallo scalo. Ed ha lodato la professionalità dell’equipaggio nell’evacuazione dei passeggeri.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook