Lunedì, 19 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
L'EX PUGILE

Tyson e il debole per la marijuana: ne fumo 40 mila dollari al mese

marijuana, Mike Tysone, Sicilia, Mondo
Mike Tyson

L’ex campione di pugilato, Mike Tyson, non nasconde il suo debole per la marijuana. «Ne fumo 40 mila dollari al mese», ha dichiarato l’ex peso massimo nell’episodio del suo podcast di lunedì. «Cosa fumiamo al mese?» ha chiesto al suo co-conduttore, ex giocatore di football, Eben Britton. «Sono 40.000 dollari al mese?». «Fumiamo 10 tonnellate di erba al ranch al mese», ha aggiunto Britton, riferendosi al Tyson Ranch, la fattoria da 40 acri fuori Los Angeles in cui l’ex campione coltiva nove varietà di erba, destinate al commercio. In California dal 2018 è legale l’uso di marijuana per scopi ricreativi.

Ne ha fatte tante, sul ring e fuori, ma Mike Tyson continua a far parlare di sè anche a 15 anni dal suo ritiro. Il 53enne ex pugile e tra i più grandi picchiatori della storia della boxe, ha inoltre raccontato nei giorni scorsi, in un’intervista a Espn, di avere utilizzato l’urina dei figli per superare i test antidoping.

«Volevo utilizzare anche quella di mia moglie ma poi lei mi disse 'attento che poi risulta che sei incinto...», ha detto Iron Mike sorridendo. «Allora ho pensato di utilizzare quella dei miei figli, usando un pene finto, sebbene fosse in ogni momento fosse accompagnato da uno staff medico: «La maggior parte degli uomini, anche i gay - ha detto Tyson - si sentono sempre a disagio quando mostri loro il pene, quindi quando ho mostrato loro il mio, si sono girati e io l’ho tirato fuori con la mano», ricorda Mike Tyson sorridendo.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook