Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'ANALISI GENETICA

Brasile, uccise una bambina 11 anni fa: incastrato dal Dna

In Brasile, la banca nazionale del Dna, la cui estensione è sostenuta dal ministro della Giustizia e della Pubblica Sicurezza Sergio Moro, ha permesso alla polizia civile dello Stato di Paranà di identificare un uomo sospettato del brutale omicidio di una bambina 11 anni fa: lo rende noto il quotidiano Gazeta do Povo.

Il corpo di Rachel Genofre, di 9 anni, venne trovato in una valigia alla stazione degli autobus di Curitiba il 5 novembre 2008, giorni dopo la sua scomparsa all’uscita di scuola.

L’analisi del materiale genetico è risultata compatibile al 100%, permettendo di stabilire che Carlos Eduardo dos Santos, 54 anni, sia l’autore del delitto. L’accusato è in carcere a Sorocaba, nello stato di San Paolo, dal 2016, condannato a 22 anni. Ha numerosi precedenti, dallo stupro al furto. Il suo Dna è stato raccolto in prigione e inserito in un software che ha messo a confronto i dati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook