Domenica, 17 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA STRAGE

Afghanistan, esplosioni in una moschea dell'est: almeno 28 morti e 50 feriti

esplosioni moschea, moschea Afghanistan, Sicilia, Mondo
Security forces inspect the site of a deadly blast near a demonstration by hundreds of minority Shiites, in the center of Kabul, Afghanistan, Monday, Nov. 12, 2018. Afghan officials confirmed several people were killed in the explosion near a high school and about 500 meters (yards) from where people gathered to denounce Taliban attacks in Jaghuri and Malistan districts of eastern Ghazni province. (ANSA/AP Photo/Massoud Hossaini) [CopyrightNotice: Copyright 2018 The Associated Press. All rights reserved.]

Strage in una moschea dell'Afghanistan orientale. Almeno 28 persone sono rimaste uccise a causa di due esplosioni avvenute all'interno di una moschea nel distretto di Haska Meyna, nella provincia di Nangarhar.

Il bilancio, che parla anche di una cinquantina di feriti, è stato confermato dalle autorità locali a ToloNews. Le esplosioni sono avvenute durante la preghiera del venerdì. Tra i feriti ci sarebbero diverse persone in gravi condizioni e per questo si teme che il bilancio possa aggravarsi nelle prossime ore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook