Giovedì, 14 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
COPRIFUOCO

Supermercato dato alle fiamme in Cile, almeno tre morti: dichiarato lo stato di emergenza

morti in Cile, stato di emergenza Cile, supermercato in fiamme, Sebastian Pinera, Sicilia, Mondo

Almeno tre morti in Cile dove il governo ha proclamato lo stato di emergenza e il coprifuoco dopo violente proteste contro i rincari e il costo della vita. In uno degli innumerevoli episodi di queste sommesse, un supermercato nella capitale Santiago è stato devastato e dato alle fiamme e tre persone sono morte.

La dichiarazione dello stato di emergenza e il coprifuoco, provvedimenti che non si vedevano con questa portata dai tempi di Pinochet, non ha fermato gli scontri, che sono proseguiti intensi con i reparti delle forze dell'ordine sempre più consistenti.

Il presidente Sebastian Pinera ha revocato i rincari dei biglietti che avevano infiammato la protesta, ma questo non è bastato a sopire gli animi. Pinera ha sottolineato la necessità di "garantire l'ordine pubblico e la sicurezza delle proprietà pubbliche e private", sollecitando quindi un dialogo "per alleviare le sofferenze" di chi è colpito dagli aumenti dei prezzi.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook