Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
USA

California in ginocchio tra incendi e terremoti: 200mila persone evacuate

La California continua a bruciare, dalla regione a nord di San Francisco, dove sono ormai 200 mila le persone evacuate dalle loro case, all’area di Los Angeles. Nella metropoli un nuovo incendio scoppiato nella notte lungo l'autostrada 405 potrebbe minacciare anche il Getty Center, il famoso museo che ospita preziose opere d’arte, e dove sono già state attivate le procedure di emergenza.

L’incendio, chiamato Getty Fire, ha già bruciato almeno 161 ettari di terreno e le autorità locali hanno deciso l’evacuazione obbligatoria e la chiusura delle scuole nelle vicinanze del museo. Diversi quartieri di Los Angeles sono coinvolti nell’ordine di evacuazione, con oltre tremila abitazioni interessate.

Tra queste c'è anche quella della stella dell’Nba LeBron James, che su Twitter ha spiegato di aver dovuto lasciare improvvisamente la sua casa e ha ammesso di aver girato a lungo con la sua famiglia in cerca di una stanza d’albergo, inizialmente senza successo. Nel nord della California invece, vicino anche alla valle del vino rinomata in tutto il mondo, le dimensioni del Kincade Fire sono quasi raddoppiate tra il pomeriggio e la serata di ieri, con le fiamme alimentate dai venti da uragano con raffiche sino a 160 km orari.

L’incendio è arrivato ad una dimensione di 220 km quadrati e minaccia 80 mila strutture, di cui 94 sono già state distrutte. Si tratta del maggiore rogo nella storia della contea di Sonoma. L’incendio per ora è contenuto solo al 5% e un vigile del fuoco è rimasto gravemente ferito. Intanto, la stessa regione è stata scossa anche da due piccoli terremoti, proprio nelle zone dove i pompieri stanno lottando per contenere le fiamme.

Per la deputata democratica Alexandria Ocasio-Cortez, i catastrofici incendi in corso nello stato della West Coast sono la prova degli effetti drammatici del climate change. «Ecco come si presenta il cambiamento climatico», ha scritto su Twitter.

«Al partito repubblicano piace deridere gli avvertimenti scientifici definendoli un’esagerazione. Ma guardatevi intorno, sta già iniziando», ha aggiunto, postando delle immagini dei roghi a Vallejo. «Abbiamo 10 anni per dimezzare le emissioni di carbonio - ha sottolineato ancora la deputata liberal -. Se non lo facciamo, scene come queste possono diventare molto peggiori».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook