Sabato, 18 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
FERITA

India, danzatrice fa una pausa durante un'esibizione e per punirla le sparano

In India non si ferma la violenza ai danni delle donne. Nello Stato dell’Uttar Pradesh (Nord) una danzatrice professionista è stata ferita in volto da un colpo d’arma da fuoco per aver fatto una pausa durante la sua esibizione durante un matrimonio.

È stata subito trasportata in ospedale dove ha ricevuto le dovute cure. La polizia sta ricercando il responsabile, in fuga. L’aggressione risale allo scorso 1 dicembre ma è stata resa nota nelle ultime ore, dopo la diffusione sui social del video che documenta la scena agghiacciante, diventato subito virale.

Le riprese mostrano la ballerina che si esibisce sul palco, di fronte agli sposi e agli ospiti. Mentre si ferma un attimo, si sente il rumore di uno sparo e la ragazza cade a terra toccandosi il volto, l’espressione sofferente. La polizia ha riferito ai media di aver identificato il responsabile dell’aggressione - tutt'ora latitante - grazie al video.

Atti di violenza ai matrimoni non sono rari in alcune regioni dell’India, trasformando cerimonie e celebrazioni in drammi. Gli ospiti maschili sono soliti portare con sè armi da fuoco per sparare in aria, un modo comune per festeggiare gli sposi.

Nel 2016 una donna incinta è morta in un incidente simile nello Stato settentrionale del Punjab. Lo stesso anno, nello Stato di Haryana (nord), una donna armata autoproclamandosi come 'divinà ha ucciso tre persone ad una festa di matrimonio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook