Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Le stime choc della Merkel: "Il Coronavirus contagerà il 60-70% dei tedeschi"
BERLINO

Le stime choc della Merkel: "Il Coronavirus contagerà il 60-70% dei tedeschi"

Il coronavirus sarà contratto da gran parte della popolazione, secondo la cancelliera tedesca Angela Merkel, citata in proposito dalla Bild. «Tra il 60 e il 70% della popolazione in Germania si infetterà con il virus», avrebbe detto Merkel nel corso di una riunione interna al gruppo parlamentare Cdu-Csu a Berlino, secondo quanto riporta il giornale. La cancelliera ha poi elogiato il comportamento del suo ministro della Salute Jens Spahn, «chiaro e concreto».

Il ministro della Salute Jens Spahn ha confermato l’analisi della cancelliera, sottolineando però che se non si dovesse trovare un vaccino in tempi rapidi, il 60-70% della popolazione potrebbe essere effettivamente contagiata dal coronavirus. Spahn ha poi chiarito che l’80% dei contagiati attraverserà l’epidemia senza particolari sintomi. La fascia più problematica è rappresentata, invece, dagli ultrasessantacinquenni.

L’ipotesi di un contagio di questa scala era stata avanzata in un’intervista alla Berliner Zeitung dal direttore dell’istituto di virologia della Charité Christian Drosten, che aveva dichiarato come «probabile che venga infettato tra il 60 e il 70 per cento, ma non sappiamo in quale tempo». Spahn ha infine ribadito ai colleghi dell’Unione che al momento l’obiettivo è mantenere stabile il sistema sanitario e la vita sociale, e rallentare la curva del contagio. La Germania dispone di 28.000 posti letto per la terapia intensiva.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook