Lunedì, 25 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Gli Usa temono l'ecatombe da Coronavirus: "Possibili 200mila morti"
WASHINGTON

Gli Usa temono l'ecatombe da Coronavirus: "Possibili 200mila morti"

Negli Stati Uniti si temono  "milioni di casi» di coronavirus e «fra i 100.000 e i 200.000 morti». Lo afferma Anthony Fauci, il maggiore esperto americano di malattie infettive, in un’intervista a Cnn, sottolineando comunque che è difficile fare previsioni perché è un «target in movimento».

«Da quello che vediamo ora, direi che ci potrebbero essere 100.000-200.000 morti» dal coronavirus, dice Fauci sottolineando che si temono «milioni di casi».

Negli Stati Uniti il numero dei morti per il coronavirus ha superato i 2 mila (2.191 all’ultimo conteggio). Fauci ha spiegato che i modelli che indicano un numero di vittime di un milione «sono quasi certamente fuori strada». «Non è impossibile ma è molto, molto improbabile», ha affermato Fauci.

Fauci si è mostrato più ottimista sul fronte delle forniture di test: «Rispetto a un paio di settimane fa ne abbiamo in numeri straordinariamente più alti». Le restrizioni, però, resteranno ancora a in piedi» «Non sarà questione dei settimane», ha sottolineato, non sarà domani e non sarà certamente la prossima settimana. Ci vorrà un pò di più di così».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook