Martedì, 14 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Dagli Usa al Regno Unito, il Coronavirus fa ancora paura: impennata in Indonesia
CONTAGIO GLOBALE

Dagli Usa al Regno Unito, il Coronavirus fa ancora paura: impennata in Indonesia

Resta al livello di picchi record per l’Europa in questa fase il numero di morti da coronavirus registrati nel Regno Unito, nei soli ospedali, con 847 decessi nelle ultime 24 ore contro i 861 di ieri. Lo certificano i dati diffusi oggi del dicastero della Sanità, portando il totale censito nel Paese a 14.576. I contagi diagnosticati superano intanto quota 108.000, con una curva d’aumento attorno a 5.500. I dati non comprendono le persone infettate e morte di Covid-19 in case di riposo, ricoveri vari e abitazioni private.

I casi di coronavirus negli Stati Uniti sono oltre 670.000, per l’esattezza 671.425. I morti sono 33.286. È quanto emerge dai dati della Johns Hopkins University.

Si registra un’impennata di casi positivi al covid-19 in Indonesia, che diventa così il paese del sud-est asiatico con il maggior numero di contagi.  Lo riferiscono media internazionali. Le autorità locati riferiscono di 407 nuovi casi, per un totale di 5.923 contagi, cifra che supera quella registrata nelle Filippine, fino ad ora il paese più colpito del sud-est asiatico. Il ministero indonesiano della Sanità informa inoltre di 24 nuovi decessi dovuti al virus per un totale di 420 morti, comunicando che nel paese sono stati effettuati 42mila test.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook