Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo In Germania torna a salire il tasso di contagio del Coronavirus
IL CASO

In Germania torna a salire il tasso di contagio del Coronavirus

coronavirus, germania, angela merkel, Domenico Arcuri, Sicilia, Mondo

È salito di nuovo il tasso di contagio da Coronavirus in Germania: da marzo, per la prima volta, una persona ne contagia un'altra. Lo ha reso noto il Robert Koch Institut. Stando all'Istituto in Germania sono registrati 156.337 casi di contagio e 5.913 vittime.

Nel Paese guidato da Angela Merkel, gli occhi sono attualmente puntati al prossimo incontro fra governo e Laender, fissato per giovedì: l'Esecutivo ha chiarito ieri di non voler procedere ad una accelerazione dell'allentamento delle misure restrittive, ma la pressione politica ed economica a riguardo sale e il dibattito è acceso. Dalla settimana scorsa in Germania sono stati riaperti i negozi, ma vige tuttora il divieto di contatto e da ieri è obbligatorio indossare le mascherine nei negozi e sui mezzi di trasporto pubblico.

"I dati che arrivano dalla Germania dimostrano come sia alto il rischio di tornare ad un lockdown totale se mi alleggeriscono troppo in fretta le misure di contenimento prese" commenta il commissario straordinario Domenico Arcuri in conferenza stampa commentando la notizia che l'R con zero, l'indice di contagiosità del virus, è tornato a salire in Germania da 0,7 a 1,1 .

"Il governo sta valutando se definire di nuovo delle zone rosse per evitare l'estensione di nuovi focolai di infezione, che riprendono a manifestarsi - ha aggiunto -. Ecco perché uscire dal lockdown non è facile ed ecco perché essere costretti a tornare al lockdown non sarebbe difficile".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook