Domenica, 05 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus in Slovenia, il governo annuncia la fine dell'emergenza
PRIMO PAESE UE

Coronavirus in Slovenia, il governo annuncia la fine dell'emergenza

coronavirus, Sicilia, Mondo
Janez Jansa

Il governo della Slovenia ha annunciato la fine dell’emergenza coronavirus, dopo che il numero di casi di contagio nelle ultime due settimane è stato estremamente ridotto. E` il primo annuncio del genere in un Paese dell’Unione Europea. I viaggiatori che arrivano in Slovenia da altri Paesi membri dell’Ue non dovranno quindi più rimanere in isolamento per almeno sette giorni, ma rimangono comunque attive le misure restrittive per arginare il diffondersi del virus.

La quarantena in Slovenia vale ancora, con qualche eccezione, per i cittadini extra Ue che non hanno la residenza nei paesi dell’Unione Europea. A chi invece ha una residenza permanente o temporanea nei paesi Ue e non ha lasciato l’Unione Europea per più di 14 giorni, verranno consegnate all’ingresso istruzioni sull'attuazione di misure per prevenire la diffusione di Covid-19. Il primo ministro Janez Jansa ha dichiarato in parlamento che la Slovenia in due mesi ha domato l’epidemia e oggi ha il quadro epidemiologico migliore in Europa. Il primo caso di contagio da coronavirus era stato registrato il 4 marzo, mentre in tutto il periodo sono stati rilevati 1.464 casi di contagio a fronte di 103 decessi. Il governo ha quindi deciso che tutti i negozi saranno autorizzati ad aprire, mentre bar e ristoranti potranno servire nuovamente i clienti anche all’interno.

L’intero settore turistico sarà autorizzato a riaprire gradualmente da lunedì: ai sensi del nuovo decreto governativo, infatti, devono ancora rimanere chiuse le strutture ricettive con oltre 30 camere, centri benessere, Spa e fitness, piscine e parchi acquatici. Dopo oltre due mesi di chiusura totale, tutti dovranno attenersi alle norme di sanità pubblica che impongono una distanza di sicurezza tra gli ospiti e altre precauzioni di sicurezza. Inoltre, riprendono le attività sportive, compresi gli sport di squadra. A partire dal prossimo 23 maggio il governo sloveno ha deciso di consentire la ripresa della maggior parte delle attività sportive, anche nelle strutture al coperto, nonchè gli allenamenti e le competizioni negli sport di squadra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook