Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Test sierologici in Spagna, i casi di Coronavirus sono 2,5 milioni: mortalità all'1%
LO STUDIO

Test sierologici in Spagna, i casi di Coronavirus sono 2,5 milioni: mortalità all'1%

Almeno due milioni e 300 mila contagi in più rispetto a quelli ufficiali e una mortalità rivista al ribasso a poco più dell’1%: è il nuovo quadro del coronavirus in Spagna che emerge dagli studi sierologici sul Covid-19 condotti dall’Istituto di sanità Carlos III.

Ne dà notizia La Vanguardia. In Spagna il bilancio ufficiale è di 230 mila casi di coronavirus con 27 mila morti e una mortalità stimata quindi all’11,9%. Dai risultati dei test sierologici si stima il contagio di oltre due milioni e 300mila persone in più, pari al 5% della popolazione. Inizialmente la mortalità era calcolata solo sui ricoveri e sui casi per i quali era stato eseguito il tampone, e non su tutti i contagi effettivi.

Per cinque giorni consecutivi decine di persone hanno protestato contro il governo nel quartiere di Salamanca a Madrid, controllate da un massiccio dispiegamento di polizia schierato dopo le polemiche per il mancato distanziamento sociale tra il manifestanti.

Il governo teme ora un effetto a catena e il ministero dell’Interno, citato da El Mundo, sta pensando di adottare misure. Il Govern di Barcellona chiederà al governo di autorizzare manifestazioni in strade larghe almeno 20 metri, rispettando due metri di distanza tra i partecipanti muniti di mascherina e senza striscioni.

«Siamo consapevoli della complessità della situazione attuale a causa della crisi sanitaria, ma riteniamo allo stesso tempo che non sia giusto violare i diritti fondamentali tutelati dalla Costituzione», ha commentato il ministero dell’Interno catalano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook