Venerdì, 14 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Ucciso durante un'aggressione in Australia un imprenditore di Ardore
PARTITO DALLA LOCRIDE

Ucciso durante un'aggressione in Australia un imprenditore di Ardore

di
ardore, australia, locride, Sicilia, Mondo
Giuseppe Raco

Giuseppe Raco, imprenditore 40enne originario di Ardore, nella Locride, è deceduto a Perth, in Australia, a seguito di un’aggressione subita nei giorni scorsi. Giuseppe Raco era partito da Ardore all’incirca 10 anni fa alla volta dell’Australia, dove nel frattempo è diventato gestore del “Paramount Night Club” di Perth.

Durante lo scorso week-end l’imprenditore, secondo quanto riferito dai giornali australiani, sarebbe stato raggiunto da un forte colpo alla testa sferrato da un avventore del suo locale. Seriamente ferito Raco è stato trasportato d'urgenza al Royal Perth Hospital, dove le sue condizioni molto gravi hanno richiesto il trasferimento nel reparto di terapia intensiva. Nonostante le cure dei medici, dopo ore di sofferenza l'uomo è deceduto, lasciando la moglie e due bambini.

La morte di Raco apre un vuoto enorme nella comunità ardorese, che non l’ha mai dimenticato, e con la quale Giuseppe continuava a mantenere i rapporti. Nelle ultime ore, infatti, numerosi sono stati gli attestati di stima e il cordoglio ai familiari del 40enne che si sono susseguiti sui social, dove Giuseppe Raco viene ricordato come un giovane di grande umanità, sempre sorridente e con forte legame con la Calabria, in particolare, con Ardore dove risiedono molti suoi congiunti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook