Giovedì, 24 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, Istituto tedesco Koch: "Possibile vaccino in autunno". Poi ritratta
LE PREVISIONI

Coronavirus, Istituto tedesco Koch: "Possibile vaccino in autunno". Poi ritratta

Il Robert Koch Institut ha ritirato il documento pubblicato sul web, in cui si affermava che il vaccino contro il Coronavirus potrebbe essere disponibile già in autunno. «Si trattava di un documento vecchio, che era stato già rivisitato e che è finito per sbaglio sul web», hanno risposto all’ANSA al Koch Institut.

Dopo le critiche all’annuncio del vaccino russo, che ha sollevato molti dubbi anche in Germania sull'attendibilità delle procedure di sperimentazione, il ministero della Salute ha precisato oggi in conferenza stampa che la questione non può essere chi arriverà prima a distribuire i vaccini, mentre fondamentale è la sicurezza dei farmaci.

In Germania il numero dei contagi ha toccato un nuovo picco, con 1226 casi registrati nel giro di 24 ore: il numero più alto da maggio scorso. Dall’inizio della pandemia, la Germania ha registrato 218.519 casi di infezione, e 9.207 vittime. A pesare sull'attuale diffusione, stando al governo, sono i rientri dai viaggi per le vacanze (un caso su tre fra i nuovi positivi) ma anche feste di famiglia, party organizzati dai giovani e il mancato rispetto delle regole da parte di una minoranza della popolazione.

Secondo un sondaggio pubblicato da Yougov, uno su dieci ritiene in Germania che le misure anti-Covid siano inessenziali, mentre il 68% del campione risponde che queste sono "assolutamente necessarie".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook