Mercoledì, 10 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Terrorismo, italiano e kuwaitiano arrestati a Londra: erano su un volo intercettato dai caccia
A STANSTED

Terrorismo, italiano e kuwaitiano arrestati a Londra: erano su un volo intercettato dai caccia

La polizia anti-terrorismo britannica ha reso noto di avere arrestato ieri sera un italiano e un cittadino del Kuwait nell’aeroporto di londinese di Stansted. Secondo quanto riporta il Guardian, l’italiano ha 48 anni e il kuwaitiano 34: entrambi erano su un volo della compagnia aerea Ryanair proveniente da Vienna.

Il volo, scrive la BBC, è stato intercettato da aerei da caccia Typhoon della Royal Air Force (RAF) in seguito ad una segnalazione di una minaccia alla sicurezza a bordo. Un’inchiesta è in corso. La polizia ha detto che i due sono stati arrestati poco dopo le 19:00 ora locale (le 20:00 in Italia) secondo l’articolo 7 della legge sul terrorismo, che permette alle forze dell’ordine di fermare, perquisire, interrogare e arrestare persone sospette che transitano nei porti e negli aeroporti del Paese.

I media del Regno non precisano i nomi dei due, sospettati di aver diffuso un falso allarme sull'aereo. Un portavoce della compagnia ha riferito da parte sua che i due avrebbero causato «una minaccia potenziale» a bordo, tanto da indurre il comandante a comunicare la cosa alla torre di controllo e far scattare le misure precauzionali di sicurezza: ossia il decollo di due caccia Typhoon della Raf che hanno scortato l’aereo passeggeri nella fase di atterraggio, avvenuto alla fine senza incidenti alle 19 ora locale.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook