Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Delitto del regista messinese in America, omicida in fuga: caccia all'uomo a Los Angeles
LE INDAGINI

Delitto del regista messinese in America, omicida in fuga: caccia all'uomo a Los Angeles

los angeles, omicidio, Sicilia, Mondo
Gianfranco Serraino

La polizia di americana è impegnata in una grande caccia all’uomo che ha accoltellato e ucciso il regista messinese Gianfranco Serraino, domenica scorsa, nella sua casa di Los Angeles. Il delitto è maturato intorno alle 22, al culmine di una lite con il compagno di stanza. L’omicida è riuscito a fuggire ed è ancora ricercato.

A dare notizia della tragedia è stata Lys Sparrow, moglie del 55enne di origini messinesi, in un post su Facebook.

Serraino, fotografo oltre che regista, aveva iniziato la sua carriera in Italia e aveva lavorato 9 anni a Parigi prima di trasferirsi, 13 anni fa, a Hollywood, dove intendeva realizzare i propri sogni legati al mondo dello spettacolo.

Lì aveva incontrato la moglie con cui si è sposato nel 2014 e con la quale faceva ritorno di frequente in Europa per collaborare a diversi progetti legati al mondo dello spettacolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook