Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Covid in Francia, evacuazioni da regioni più colpite: pazienti trasferiti in Germania
L'EPIDEMIA

Covid in Francia, evacuazioni da regioni più colpite: pazienti trasferiti in Germania

La Francia sta "programmando per i prossimi giorni" evacuazioni di malati di Covid-19 dalla regione Hauts-de-France, nel nord (comprende Pas-de-Calais e Piccardia) in Germania oltre che verso altre regioni francesi: lo ha annunciato il presidente della Federazione ospedaliera di Francia, Frédéric Valletoux. Insieme al Rodano, la regione di Lione, l'Alta Francia è fra le zone più sotto pressione per la seconda ondata della pandemia. Durante la prima ondata, furono numerosi in Francia i trasferimenti di pazienti verso le regioni meno colpite, ma anche verso Germania, Svizzera e Lussemburgo, con treni attrezzati o aerei militari.

Il ministro francese della Salute, Olivier Véran, ha assicurato che Natale "si farà in ogni caso". "Chiaramente Natale ci sarà e si farà nella gioia", ha dichiarato, avvertendo tuttavia che il "virus sarà sempre presente" anche durante il periodo natalizio. Il ministro della Salute si è espresso a margine di una visita ad un banco alimentare a Gennevilliers, nella banlieue di Parigi, in un contesto in cui la crisi legata al Covid-19 accentua la povertà e la precarietà. Intervistato la settimana scorsa da Le Journal du Dimanche, Véran aveva detto che quest'anno Natale "non sarà una festa normale".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook