Sabato, 24 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo G7, trovato accordo con la Cina. Chiesta un'indagine sull'origine del coronavirus
IL VERTICE

G7, trovato accordo con la Cina. Chiesta un'indagine sull'origine del coronavirus

Il G7 promette un miliardo di ulteriori vaccini contro il Covid
Sicilia, Mondo
EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

Al tavolo del G7 emerge «la necessità di destinare una quota importante di investimenti per la ricostruzione» dopo il Covid «alla Green Recovery». E’ quanto riferiscono fonti italiane, sottolineando che l’Italia è pienamente in linea, dal momento che il 30% delle risorse messe a disposizione per la ricostruzione è dedicato alla transizione ecologica. Compromesso al vertice G7 su Pechino. Lo si apprende da fonti diplomatiche europee che confermano l’intesa su un testo meno duro rispetto alla proposta Usa.

Nel testo la Cina viene indicata come «rivale» sui diritti umani, con riferimenti alla denuncia del lavoro forzato imposto alla minoranza musulmana degli Uiguri nello Xinjiang, ma non mancano richiami ad aree di cooperazione con Pechino (in particolare sul clima), mentre sul piano commerciale ed economica si parla di concorrenza. Approvata inoltre l’idea del piano lanciato da Washington alternativo alla Via della Seta denominato 'Build Back Better World’o B3W. Il G7 chiede alla Cina il "rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali, soprattutto nello Xinjiang».

E’ quanto si legge nel comunicato finale del G7, nel quale si chiede il rispetto delle libertà anche a Hong Kong. Lo riporta l’agenzia Bloomberg che ha ottenuto una copia del comunicato finale del vertice. Il G7 promette un miliardo di ulteriori vaccini contro il Covid. «Gli impegni complessivi del G7 dall’inizio della pandemia sono per un totale di due miliardi di dosi, con impegni da quando ci siamo riuniti lo scorso febbraio 2021, incluso qui a Carbis Bay, per offrire un miliardo di dosi il prossimo anno». Il G7 chiede inoltre una «tempestiva e trasparente» indagine sulle origini del Covid.

Ora serve «un accordo ambizioso e duraturo» sulla transizione ecologica, ambiente e il clima" ha invece detto il premier Mario Draghi, a quanto si apprende da fonti italiane, intervenendo alla sessione di questa mattina del G7

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook