Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Il console Tommaso Claudi: "Ancora 20 nostri connazionali in Afghanistan"
OPERAZIONI DI RIENTRO

Il console Tommaso Claudi: "Ancora 20 nostri connazionali in Afghanistan"

"Abbiamo evidenza di 20 connazionali non solo a Kabul ma anche nelle altre province dell’Afghanistan". Lo ha detto al Tg1 Tommaso Claudi, console italiano, rimasto nella capitale afghana per mantenere un collegamento operativo con la Farnesina e gestire tutte le operazioni di rientro in loco.

"Il nostro obiettivo è mantenere il ponte aereo aperto", ha sottolineato il console ricordando che "questa mattina, grazie alla macchina della Farnesina che non si è mai fermata, sono state messe in salvo attiviste dei diritti femminili e una parte consistente dei collaboratori dell’Ambasciata d’Italia a Kabul".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook