Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Carenza di personale per il Covid, hotel in California utilizza camerieri robot
CORONAVIRUS

Carenza di personale per il Covid, hotel in California utilizza camerieri robot

Con la carenza di personale provocata dalla variante Omicron del Covid, che ha costretto in isolamento migliaia di lavoratori negli Stati Uniti, un hotel in California ha deciso di utilizzare camerieri robot. Si chiamano Relay Robots e sono stati progettati dall’azienda Savioke.

Il Radisson Hotel di Sunnyvale li sta utilizzando soprattutto per servire bevande agli ospiti ma sono anche in grado di chiamare l'ascensore e premere il piano di destinazione, e girare per la reception. Una volta arrivati davanti ad una stanza, annunciano la loro presenza, l’ospite esce, il robot apre lo sportellino sulla sua "pancia" e l’ospite ritira le bevande ordinate. «Non devi dargli la mancia e non devi nemmeno vestirti», ha detto l’amministratore delegato di Savioke Steve Cousins a 7news. L’uso dei robot ha ridotto il tempo di attesa del servizio in camera da 30 a cinque minuti in molti casi. E poi c'è il fattore ansia. Secondo il direttore del Radisson di Sunnyvale, Alex Martinez, ci sono molto ospiti che sono più tranquilli a ricevere il loro ordine senza nessun contatto umano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook