Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Albania: presa d'assalto la sede del Partito democratico a Tirana
PROTESTE

Albania: presa d'assalto la sede del Partito democratico a Tirana

 Tensione tra manifestanti e forze dell’ordine si sono registrate alla manifestazione di protesta a Tirana alla sede della principale formazione d’opposizione albanese, il Partito democratico guidato da Lulzim Basha. Il suo predecessore, l’ex premier Sali Berisha, aveva convocato per oggi la protesta per prendere il controllo dell’edificio dove si trovavano alcuni deputati e lo stesso Basha, accusato di aver trasformato la sede del partito in un bunker.

Berisha punta a riprendere la guida del Partito democratico da cui si era dimesso dopo aver perso le elezioni del 2013. I suoi sostenitori, con scale di ferro, hanno cercato di fare irruzione nel quartier generale del partito mentre la polizia ha negato l’uso dei lacrimogeni come invece riportato da alcuni giornalisti sul posto. Lo riferisce il sito Balkanweb.
L’ambasciatore Usa in Albania, Yuri Kim, su Twitter ha espresso «preoccupazione» per le tensioni e ha lanciato un appello agli organizzatori della protesta affinchè «evitino la violenza». Già ieri il dipartimento di Stato, in vista della manifestazione, aveva avvertito i cittadini americani nel Paese a rimanere lontano da assembramenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook