Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Figlio di 13 anni positivo al coronavirus, la madre lo chiude nel bagagliaio per non infettarsi
STATI UNITI

Figlio di 13 anni positivo al coronavirus, la madre lo chiude nel bagagliaio per non infettarsi

Una madre è stata accusata in Texas di aver messo il figlio di 13 anni nel bagagliaio della sua auto perché era risultato positivo al coronavirusSarah Beam è stata accusata di aver messo in pericolo un bambino quando gli inquirenti hanno scoperto quanto accaduto il 3 gennaio. Lo riferisce news.sky.com La 41enne aveva portato la sua adolescente in un centeo per i test Covid a Houston per verificare se fosse stato infettato. La donna avrebbe detto agli inquirenti di aver messo suo figlio nel bagagliaio per non essere esposta al virus durante il tragitto verso un altra struttura in cui effettuare ulteriori test".

Sarah Beam, che aveva lavorato per 10 anni come insegnante nel distretto scolastico di Cypress-Fairbanks, era stata posta in congedo amministrativo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook