Giovedì, 08 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Putin parla alla nazione a Mosca: "Operazione in Ucraina serve per evitare genocidio"
IL DISCORSO

Putin parla alla nazione a Mosca: "Operazione in Ucraina serve per evitare genocidio"

Il presidente russo sta parlando nello stadio (gremitissimo) della capitale nel giorno dell'ottavo anniversario dell'annessione della Crimea

Vladimir Putin ha iniziato il suo intervento per l’ottavo anniversario dell’annessione della Crimea, in un affollatissimo stadio a Mosca.

"Attueremo tutti i nostri piani"

«Abbiamo fatto risorgere questi territori» della Crimea e «sappiamo esattamente cosa fare adesso, come, a spese di chi e attueremo tutti i nostri piani».

"L'operazione in Ucraina serve per evitare genocidio"

Sono gli abitanti della Crimea che hanno fatto la scelta giusta, hanno messo un ostacolo al nazionalismo e al nazismo, che continua ad esserci nel Donbass, con operazioni punitive di quella popolazione. Sono stati vittime di attacchi aerei ed è questo che noi chiamiamo genocidio. Evitarlo è l’obiettivo della nostra operazione militare» in Ucraina.

Cita la Bibbia: "Dare la vita per i propri amici è amore"

Il presidente russo Vladimir Putin nel suo intervento allo stadio di Mosca, gremito di bandiere e inni in occasione dell’ottavo anniversario dell’annessione della Crimea, ha citato anche la Bibbia: «Non c'è amore più grande di dare la propria vita per i propri amici», ha scandito lo zar.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook