Giovedì, 19 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Terrore in una moschea a Kabul, esplosione provoca oltre 50 morti
LA STRAGE

Terrore in una moschea a Kabul, esplosione provoca oltre 50 morti

Ha fatto oltre 50 morti la potente esplosione che ha sventrato la moschea sunnita Khalifa Sahib, a Kabul, nell’ultimo venerdì del mese sacro di Ramadan. E’ il bilancio che dell’attacco ha dato il responsabile del luogo di culto, Sayed Fazil Agha, secondo quanto riporta la Reuters. Il bilancio ufficiale, fornito dal ministero dell’Interno, è ancora di 10 morti.

Secondo la ricostruzione del capo della moschea, che nell’esplosione ha perso anche dei familiari, a causare la strage è stato un kamikaze unitosi ai fedeli durante la preghiera.

Zabihullah Mujahid, portavoce dei talebani, ha condannato in un tweet l’accaduto, promettendo che i responsabili saranno arrestati e puniti presto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook