Venerdì, 19 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Droga nei barattoli della frutta: sequestrati 700 chili di cocaina destinati all'Europa
IL SEQUESTRO

Droga nei barattoli della frutta: sequestrati 700 chili di cocaina destinati all'Europa

La polizia antidroga peruviana ha sequestrato oltre 700 chili di cocaina che dovevano essere spediti nei Paesi Bassi via mare

La polizia antidroga peruviana ha sequestrato oltre 700 chili di cocaina che dovevano essere spediti nei Paesi Bassi via mare, nascosti in alcuni cilindri contenenti polpa di frutto della passione. Il blitz è avvenuto in un deposito di container nel porto di Callao (vicino a Lima).

La droga, dal valore di oltre 2,6 milioni di dollari, era stata mimetizzata in 20 valigette nascoste in un carico di frutta. «La droga sarebbe stata inviata al porto di Amsterdam, in Olanda. Stiamo conducendo indagini per stabilire le responsabilità», ha affermato il direttore dell’antidroga Deny Rodrìguez.

L’11 giugno, la polizia ha sequestrato 2,2 tonnellate di cocaina che doveva essere spedita via mare nei Paesi Bassi. Quest’anno la polizia peruviana ha sequestrato circa 35 tonnellate di droga. Il Perù, secondo i dati ufficiali, è uno dei maggiori produttori mondiali di cocaina, con circa 400 tonnellate all’anno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook