Lunedì, 03 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Caso Taiwan, Pechino prosegue le esercitazioni militari: “Gravi violazioni Usa”
CASO INTERNAZIONALE

Caso Taiwan, Pechino prosegue le esercitazioni militari: “Gravi violazioni Usa”

Dopo l’arrivo a sorpresa a Taipei di delegazione Congresso Usa

Dopo l’arrivo a sorpresa a Taipei di delegazione Congresso Usa, la Cina ha reso noto di aver condotto nuove esercitazioni militari intorno a Taiwan. L'annuncio segue l’arrivo a sorpresa ieri nell’isola di una delegazione del Congresso Usa, a meno di due settimane dalla visita della speaker della Camera Nancy Pelosi, che ha provocato la dura risposta di Pechino.

La visita a Taiwan della delegazione del Congresso Usa guidata dal senatore Ed Markey "viola in modo flagrante il principio della 'Unica Cina' e i tre comunicati congiunti sino-americani, nonché la sovranità e l'integrità territoriale della Cina, inviando un segnale sbagliato alle forze separatiste dell’indipendenza di Taiwan ed esponendo del tutto il vero volto degli Stati Uniti come disgregatori e distruttori di pace e stabilità nello Stretto di Taiwan». Lo afferma in una nota il portavoce del ministero della Difesa cinese Wu Qian, per il quale Taiwan è «della Cina e non è consentita alcuna interferenza straniera»

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook