Sabato, 03 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Sciami di api attaccano la popolazione, 32 feriti. Ecco cosa sta succedendo in Uruguay
MELO

Sciami di api attaccano la popolazione, 32 feriti. Ecco cosa sta succedendo in Uruguay

Sciami di api hanno attaccato ieri, in almeno tre punti, la popolazione di Melo, in Uruguay, causando panico e 32 feriti che hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari.

Sciami di api hanno attaccato ieri, in almeno tre punti, la popolazione di Melo, in Uruguay, causando panico e 32 feriti che hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari. L’emergenza, e l’attacco degli insetti a persone e automobili, è stata confermata al quotidiano El Observador da Fernando Pedrozo, vice capo della polizia di Cerro Largo, dipartimento di cui è capoluogo Melo «Sembra incredibile - ha aggiunto - ma le api hanno attaccato anche noi qui, nel commissariato, e abbiamo vissuto alcune ore come in un assedio».

L’ufficiale uruguaiano ha poi detto che lo sciame si è diretto verso la piazza di fronte dove era in corso «una fiera del libro, ed abbiamo visto la gente fuggire e correre disperatamente in ogni direzione». Un totale di 32 persone, ha reso noto il giornale, hanno ricevuto assistenza medica, tra cui otto bambini. I soccorritori, da parte loro, hanno indicato che l’alveare, da cui è partito il primo attacco, si trovava nelle vie Del Pilar e Aparicio Saravia. Intervenuti, i vigili del fuoco assistiti da una squadra di esperti apicoltori, hanno fumigato una zona di almeno quattro isolati con un prodotto che ha bloccato l’azione delle api. Ora l’operazione, ha infine segnalato Pedrozo, sarà ripetuta anche in altri due quartieri di Melo, dove pure è stata segnalata la presenza di sciami di insetti con intenzioni bellicose.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook