Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Ue: riconoscere i genitori dello stesso sesso in tutti gli Stati membri
BRUXELLES

Ue: riconoscere i genitori dello stesso sesso in tutti gli Stati membri

I genitori dello stesso sesso e i loro figli dovrebbero essere riconosciuti come una famiglia in tutti gli Stati membri dell’Unione europea. E’ uno dei principi al centro della proposta di regolamento presentata oggi dalla Commissione Ue per armonizzare le norme di diritto internazionale privato sulla genitorialità. "La proposta è incentrata sull'interesse superiore e sui diritti del bambino», spiega Bruxelles, evidenziando che «la genitorialità stabilita in uno Stato membro dovrebbe essere riconosciuta in tutti gli altri Stati membri, senza alcuna procedura speciale», incluso il riconoscimento per i «genitori dello stesso sesso».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook