Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Nella Lapponia svedese riapre l'Ice hotel... che si scioglie in primavera
33ESIMO ANNO

Nella Lapponia svedese riapre l'Ice hotel... che si scioglie in primavera

Un grande igloo con suite e sculture

Nel Grande Nord scandinavo, in Svezia, 200 chilometri a nord del Circolo polare artico, nel profondo della Lapponia e sotto la danza dell'aurora boreale nel cielo stellato, riapre questo inverno per il 33/mo anno consecutivo l'Ice Hotel di Jukkasjärvi.

L'Ice Hotel, aperto da dicembre ad aprile, è costruito come un grande igloo e ha 12 suite con sculture di ghiaccio fatte da 24 artisti da 10 Paesi e altre 24 camere semplici, tutte rigorosamente gelide (la temperatura fra i 5 e gli 8 gradi sottozero) ma dotate di caldissimi letti e bagni riscaldati, saune e vasche calde in edifici provvisori adiacenti alla struttura di ghiaccio.

Anche ristorante e bar sono interamente scavati nel ghiaccio.
Ma più che riapertura dell'Ice Hotel, si tratta di 'reincarnazione' di una struttura costruita interamente dal ghiaccio prelevato, quando arriva il gelo, dal fiume Torne e che, con il disgelo primaverile, ad esso ritorna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook